Rimini, borse contraffatte e giocattoli non sicuri: 7000 articoli sequestrati e 8 denunce

Nell’ambito delle attività svolte dalla Guardia di Finanza, i militari del Gruppo di Rimini e della Tenenza di Cattolica hanno eseguito 12 controlli, nei confronti di esercizi commerciali con sede a Rimini, Riccione e Cattolica, con la conseguente denuncia di 8 responsabili. Sono stati individuati e sottoposti a sequestro amministrativo, oltre 7000 articoli, tra contraffatti e non sicuri, tra i quali in prevalenza orecchini, collane, bracciali, altri articoli di bigiotteria, giocattoli, borse riportanti marchi illecitamente riprodotti (Chanel, Louis Vuitton, Gucci, Yves Saint Laurent), t-shirt, risultati non conformi alla normativa nazionale ed europea, perché privi delle informazioni minime finalizzate ad identificarne le caratteristiche qualitative, il produttore, nonché l’eventuale presenza di materiali nocivi per la salute umana e la sicurezza dei consumatori in genere.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui