Rimini. Bloccata una convention aziendale abusiva in un capannone

Una convention aziendale è stata bloccata dalla Guardia di finanza e dalla polizia nella mattinata di oggi. Un’azienda di marketing multilevel aveva infatti organizzato un incontro con centinaia di partecipanti nonostante le restrizioni della zona rossa. La convention si stava svolgendo in un capannone (sede dell’azienda) a Rimini Nord. Tutti i presenti sono stati identificati e sanzionati per violazione alla normativa anticovid che, nello specifico, vieta, in questo periodo, l’organizzazione e la partecipazione a convegni, congressi ed altri eventi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui