Rimini, Black marketing guru: licenziati i dipendenti

RIMINI. Dipendenti licenziati, ma gli scenari sono in divenire. Black marketing guru, nota azienda riminese specializzata nel settore del marketing digitale con sede nella chiesa sconsacrata di via Covignano, non pare “navigare” in acque tranquille. In seguito alla difficoltà di continuare a percepire regolarmente lo stipendio, come riferito dai sindacalisti della Cisal cui si sono rivolti i lavoratori, i dipendenti hanno chiuso il rapporto con l’azienda, in modo da poter accedere al fondo di garanzia dell’Inps.

Il titolare di Black marketing guru, Giacomo Arcaro, al momento si trova all’estero, e l’azione dei dipendenti al fianco dei sindacati procede per ottenere gli stipendi arretrati e i compensi dovuti per legge.
Il futuro dell’azienda, all’interno della quale il lavoro sarebbe momentaneamente sospeso, però, non è ancora definito.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui