Rimini, black friday: subito le prime file

Il Black friday fissato per venerdì 25 gioca d’anticipo, oltre 4 famiglie su dieci approfitteranno degli sconti. E i settori più gettonati quest’anno sono articoli di elettronica e piccoli elettrodomestici, soprattutto per la cucina; alimentazione e servizi di ristorazione a pari merito con abbigliamento e calzature; trucchi, prodotti e servizi per la cura della persona; visite ed esami medici, prodotti farmaceutici; mobili e accessori per la casa. Lo spiegano da Federconsumatori, che in base ai dati dell’Osservatorio indica che il 41 per cento di nuclei farà compere con una spesa media di 163 euro. E ancora: la maggior parte di chi effettuerà acquisti (oltre il 62%) lo farà in vista delle festività natalizie, per comprare regali a prezzi scontati, soprattutto quelli più impegnativi. Anche chi decide di optare per regali o acquisti nel settore eno-gastronomico approfitterà degli sconti, ormai estesi anche al comparto alimentare. Da Federconsumatori aggiungono anche che «gli sconti partono già dai giorni precedenti il 25 novembre, tanto che già è possibile trovare offerte convenienti, e proseguono per tutto il week end, fino ad arrivare al Cyber monday, ovvero la giornata di lunedì dedicata agli sconti sui prodotti di elettronica».

Periodo allungato

Questo appuntamento «rappresenta infatti un’opportunità di rivalsa che molti negozi fisici e catene non vogliono farsi sfuggire: ecco perché da settimane stanno organizzando le proprie campagne di promozione a tema, prolungando ed estendendo gli sconti per diversi giorni dopo il Black friday, oppure anticipandoli per una clientela selezionata». A Rimini diverse attività sono partite come il negozio di Brandina, borse e accessori, in via Garibaldi, ha visto una lunga fila nella mattina di ieri. «L’estensione del periodo di sconti», continuano da Federconsumatori, «consentirà di incentivare le vendite in una fase in cui le famiglie si trovano in forte difficoltà a causa delle forti spinte al rialzo dei prezzi: questo spiega la tendenza ad acquistare prodotti necessari».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui