Rimini, Barboni: “Il voto utile è per il centro destra, il voto inutile è per Renzi e Calenda”

Il primo problema è il caro energia. Abbiamo già chiesto al  governo di intervenire prima del 25 settembre per abbassare il prezzo, e se saremo eletti, questo sarà il primo provvedimento di questo governo”.

E’ con queste parole che Jacopo Morrone (Lega), candidato al collegio uninominale della Camera per la Romagna, apre il comizio di presentazione dei candidati della coalizione di centro destra, andato in scena questa mattina in piazza Cavour a Rimini. Insieme a lui, che ha toccato anche i temi della sicurezza (più agenti alle forze dell’ordine), dei balneari (le cui concessioni sono a rischio a causa della Bolkenstein), dei problemi dei piccoli comuni e del sostegno alle politiche giovanili, è intervenuto anche Antonio Barboni, candidato di Forza Italia al Senato. Il candidato riminese ha fatto un invito ad andare alle urne e a scrivere la “x” per “l’unico voto utile ad avere una maggioranza solida al governo: quello per il centro destra”. “E se proprio uno non vuole votare per noi – aggiunge – preciso anche qual è l’unico voto inutile: quello per Renzi e Calenda”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui