RIMINI. L’auspicio è che sia la volta buona per riqualificare un’area strategica di Rimini sud e fare partire il Polo del benessere. Il Comune ha pubblicato oggi sul proprio sito internet l’avviso per la raccolta di “manifestazioni d’interesse” all’acquisto dell’82,67% del capitale sociale di Riminiterme o in alternativa, del 100% di Rimiterme Sviluppo. Un avviso per verificare l’attrattività attuale o di prospettiva degli immobili – in particolare della “ex colonia Novarese” – e dell’attività termale della società partecipata per i mercati nazionali ed internazionali, per poi orientare la predisposizione di un prossimo futuro bando per la selezione del contraente. L’auspicio nostro spiega il Comune – è che si sollevi l’interesse dell’imprenditoria locale, magari insieme a gruppi nazionali e internazionali. I partecipanti dovranno proporre anche la destinazione urbanistica futura della “ex colonia Novarese” con l’unico vincolo costituito dal fatto che non sarà possibile proporne una destinazione abitativa. Il termine per la presentazione delle manifestazioni d’interesse è fissato al 30 settembre.

Argomenti:

bando

novarese

polo benessere

rimini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *