Rimini, avvocato al ristorante: multato. Chiuso anche un bar

RIMINI. Un ristorante si ricicla, legittimamente, come mensa aziendale, ma tra le tredici persone servite ai tavoli del locale ce ne sono cinque che non c’entrano niente. Tra loro un avvocato, un altro professionista e tre cittadini con i quali il titolare aveva stretto un patto al di fuori delle deroghe di legge e quindi nullo.

Sia il ristoratore sia i cinque clienti sono stati multati per la violazione delle normative anti-Covid. È accaduto in un locale di Rimini, nella zona di San Giuliano Mare. Il controllo è stato svolto dagli agenti della divisione amministrativa della questura. In altri sette ristoranti cittadini, monitorati dagli agenti nel fine settimane, le regole sono state invece rispettate.

La polizia locale di Rimini ha invece sanzionato il titolare di un bar del Borgo San Giuliano. Attraverso la grata del locale serviva aperitivi a una trentina di clienti assiepati all’esterno. Il titolare è stato multato, il bar chiuso per cinque giorni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui