Rimini Autismo, “Una bella serata” raccoglie 4.630 euro

Rimini Autismo, “Una bella serata” raccoglie  4.630 euro
Nicoletta Cei e Tonia Catuogno con Alessandra Urbinati (presidente) e Elisabetta Mazza (vicepresidente Rimini Autismo)

RIMINI. “Una bella serata”, l’evento che da otto anni si svolge al Grand Hotel di Rimini a favore di Rimini Autismo, ha portato all’associazione un assegno di 4.630 euro consegnato dalle organizzatrici dell’evento, Nicoletta Cei e Tonia Catuogno e raccolto negli anni circa quarantamila euro.

«Siamo molto grati alle signore Tonia e Nicoletta – dichiara Alessandra Urbinati, presidente di Rimini Autismo – e a tutti gli amici che ogni anno intervengono con rinnovato entusiasmo a questa serata, alle aziende che offrono il loro generoso contributo, alle istituzioni che la patrocinano e vi partecipano testimoniando vicinanza e supporto. Gli eventi ci danno la possibilità di incontrare e conoscere tante persone, di farci conoscere come associazione, come genitori, di mostrare i nostri progetti e le nostre attività. Grazie a queste importanti occasioni d’incontro, la nostra associazione e il suo lavoro a favore delle famiglie di persone con autismo oggi sono più conosciuti ed apprezzati sul territorio e, di conseguenza, anche la cultura sull’autismo, che è una delle leve che muove il nostro impegno, si è diffusa con sempre maggiore consapevolezza.

I proventi di questa “Bella serata” contribuiranno alla realizzazione dei progetti e delle attività che ci vedono coinvolti, di cui si può avere maggiori informazioni visitando il nostro sito internet».” Rimini Autismo Onlus è un’associazione di genitori di persone con disturbi dello spettro autistico che, dal 2004, in collaborazione con le istituzioni, l’Ausl Romagna e le pubbliche amministrazioni, si occupa di migliorare la qualità di vita di coloro che vivono questa difficile esperienza. Negli ultimi anni, grazie all’impegno di molti, sono stati realizzati importanti progetti che hanno dato stimoli e opportunità di miglioramento ai ragazzi e speranza alle famiglie. Per saperne di più www.riminiautismo.it.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *