Rimini, artigiano evasore fiscale con reddito di cittadinanza

RIMINI. La Guardia di Finanza ha individuato un cittadino riminese, titolare di un’impresa artigiana, risultato indebitamente titolare di reddito di cittadinanza di € 780,00 mensili, a partire dall’aprile del 2019. Il nominativo, infatti, è saltato subito agli occhi dei finanzieri riminesi in quanto precedentemente era stato sottoposto a verifica fiscale ed era risultato “evasore totale”, avendo omesso di presentare le prescritte dichiarazioni annuali dei redditi, IVA ed Irap, pur aver intrattenuto rapporti economici con diverse aziende operanti sul territorio nazionale, con la conseguente segnalazione all’Agenzia delle Entrate, per il recupero delle imposte evase.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui