Rimini. Appartamento distrutto da un incendio

Il cattivo funzionamento di un piccolo elettrodomestico. Sarebbe questa la causa scatenante dell’incendio che questa sera ha distrutto un appartamento all’ultimo piano di una palazzina di via Padre Savino Tosi 50. L’allarme ai Vigli del fuoco è arrivato alle 19,45. Due le squadre inviate che hanno provveduto a domare le fuoco sprigionate dal corto circuito pare di un phone che ha incendiato un materasso. Che a sua volta, portato sul pianerettolo esterno, prima di essere spento, ha propagato l’incendio al tetto. Sul posto sono intervenuti anche il funzionario di turno e una Volante dell’Ufficio prevenzione generale soccorso pubblico della Questura. Una persona sarebbe rimasta anche lievemente ferita al volto e alle mani, illesa fortunatamente la bambina in sua compagnia. Per un’ora la zona è rimasta anche senza elettricità.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui