Direzione comunale del Pd di Rimini venerdì sera dove si è ufficialmente dato il via al percorso per la costruzione del programma in vista delle elezioni amministrative del 2021. Il progetto denominato #ideaRimini è strutturato su 5 gruppi di lavoro articolati in sottogruppi tematici aperti a tutti i cittadini riminesi, che da qui a tutto ottobre raccoglieranno idee, esperienze, contributi utili per disegnare le linee di sviluppo della città di Rimini.  Gli ambiti scelti sono quelli dell’economia, del sociale, dello sviluppo sostenibile, della cultura e della nuova partecipazione. 
“La cartolina della Rimini attuale – afferma Alberto Vanni Lazzari, segretario Pd cittadino – è la migliore testimonianza dell’importante lavoro portato avanti in questi 10 anni dall’amministrazione del sindaco Andrea Gnassi e dal Partito Democratico quale perno della colazione di maggioranza, in particolare nell’ambito della riqualificazione urbana, ambientale, culturale. La sfida sarà costruire una nuova proposta che parta dai risultati ottenuti in questi anni e che dovrà inevitabilmente fare i conti con il repentino cambiamento di prospettive generato dalla pandemia mondiale”.
La Direzione ha condiviso in modo unanime un percorso, che dovrà trarre la sua forza dal confronto incessante con la città, dal suo dinamismo plurale, dalle sue articolazioni, dai contributi dei cittadini. “Il Pd – conclude Lazzari – dovrà essere protagonista e capace di costruire alleanze credibili, con un convincente progetto di governo del territorio e con la capacità di coinvolgimento delle esperienze migliori della società”.

Argomenti:

amministrative

Pd

rimini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *