Il cartello che avverte dell’assenza del servizio di salvataggio (foto Diego Gasperoni)

RIMINI. Lo scoccare della seconda metà di settembre scandisce il declino inesorabile della stagione estiva. Le scuole riaprono, le giornate si accorciano e i bagnini di salvataggio finiscono il periodo lavorativo. I titolari degli stabilimenti balneari, però, non sono ancora pronti a dire “addio” all’estate. «Se il tempo è bello, i bagni a Rimini resteranno aperti fino al 29 settembre». Lo assicurano i bagnini riminesi, che, salvo maltempo, si dichiarano intenzionati ad aprire ombrelloni e lettini, pronti ad assecondare i turisti e i residenti che non si rassegnano all’arrivo dell’autunno. Naturalmente, issando la bandiera rossa che indica l’assenza del servizio di salvamento.

I dettagli nel Corriere Romagna in edicola

Argomenti:

aperti

ESTATE

ombrelloni

rimini

sole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *