Rimini, all’ex questura un parcheggio con 104 nuovi posti auto: approvato il progetto

È stato approvato questa settimana dalla Giunta comunale il progetto di fattibilità tecnica ed economica che riguarda il primo stralcio dei lavori di risanamento per il completamento della viabilità e del parcheggio dell’area conosciuta come “ex nuova Questura”. Un intervento che adesso si rende possibile dopo l’acquisizione e la presa in carico, da parte del patrimonio comunale, dell’area del parcheggio e che consente così di mettere in sicurezza tutta la zona,  riqualificarla e il ripristinare la fruibilità del parcheggio pubblico. Una nuova area di sosta a servizio di quell’ampio quadrante di città che da via Roma arriva fino a Marina Centro.
Il progetto prevede, oltre al nuovo parcheggio che avrà una capienza di 104 nuovi posti auto,  anche la riorganizzazione della viabilità, con un collegamento diretto tra via Lagomaggio e viale Ugo Bassi, creando un nuovo strategico asse parallelo tra viale Tripoli e viale Pascoli. 
In particolare l’intervento prevede una serie di opere, sia per la strada che per i parcheggi, che vanno dalla realizzazione dei nuovi tappetini per la carreggiata, alla realizzazione dei nuovi marciapiedi, fino alla pavimentazione della restante area, riorganizzata mantenendo anche una parte di zone verdi,  con nuove piantumazione alberi e nuova illuminazione. 
Il progetto, che rientra nel nuovo documento di fattibilità delle alternative progettuali dei “Lavori di risanamento conservativo e funzionale della viabilità nel Comune di Rimini – Anno 2022” – inserito nel programma Triennale dei Lavori Pubblici 2022/2024 – ha una spesa complessiva di euro 221.327,88. Il parcheggio sarà fruibile dal mese di luglio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui