Rimini adotta Sassofeltrio e Montecopiolo: “Avanti con l’integrazione”

Il passaggio di Sassofeltrio e Montecopiolo nella provincia di Rimini al centro dell’incontro odierno con il presidente Riziero Santi dei rispettivi sindaci, Bruno Ciucci e Pietro Rossi. Dopo il voto del Senato che ha sancito l’ingresso in Emilia-Romagna dei due comuni, ormai ex-marchigiani, e in attesa della firma del presidente della Repubblica alla legge, negli uffici della Provincia, il vertice, come spiega una nota dell’ente, è stato propedeutico ai passaggi successivi da compiere da parte delle amministrazioni locali. Ma sono state affrontate anche tutta una serie di tematiche- pianificazione territoriale, sanità, sociale, viabilità, servizi idrici, rifiuti- con l’obiettivo di portarsi avanti e “mettere sul tavolo fin da subito le priorità e le criticità che interesseranno il percorso procedurale dei prossimi mesi”.

Spiega il presidente Santi a fine incontro: “Abbiamo trovato subito la chiave giusta per gestire questo importante passaggio, che è l’operatività fin dal primo confronto. Ci sono tutte le premesse per fare insieme un buon lavoro, a servizio delle comunità di Sassolfeltrio, di Montecopiolo e della Provincia tutta: clima collaborativo, grande concretezza”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui