Rimini, accordo tra Hera e il Comune per 1.350 nuovi alberi

Sono circa 1.350 i nuovi alberi che saranno piantati grazie alla collaborazione tra Comune di Rimini ed Hera nell’ambito del progetto regionale “Mettiamo radici per il futuro”, l’iniziativa che prevede la distribuzione a titolo gratuito ai Comuni, associazioni e cittadini di 4,5 milioni di alberi entro il 2025, con l’obiettivo di costruire un grande corridoio verde e affrontare le sfide dell’emergenza climatica.  

Ad ottobre scorso Hera ha firmato un protocollo di intesa con la Regione che prevede la partecipazione ai progetti di messa a dimora di nuove alberature dei territori nei quali la multiutility è operativa. Per Rimini si traduce in un contributo economico di 25 euro ad albero per la copertura delle spese per le attività di piantumazione e manutenzione per almeno tre anni. L’operazione permetterà con un contributo di 33.750 euro la messa a dimora e l’accrescimento di circa 1.350 alberi, che serviranno ai progetti di forestazione periurbana di quattro aree: via Dello Scoiattolo-Via Pomposa (Grotta rossa), nell’area di via vittime dell’11 settembre (area ecologica via Macanno), in via Circonvallazione Ovest (zona centro i Malatesta) e l’area verde in Via Agostino Novella (zona industriale Viserba Monte).  

“Alla vigilia della giornata mondiale dell’albero che si celebra il 21 novembre ufficializziamo questa importante operazione in partnership con Hera – commenta l’assessora all’ambiente del Comune di Rimini Anna Montini – che si inserisce nel piano che come Amministrazione stiamo portando avanti già dallo scorso anno per andare ad arricchire il patrimonio verde della città, incentivando la messa a dimora di alberi forestali e le nuove alberature nei viali. Il proposito ambizioso è quello di arrivare nel giro di qualche anno a centrare l’obiettivo del 30% in più di alberi rispetto al patrimonio esistente in aree pubbliche, missione individuata anche dalla recente Cop26”.  

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui