Rimini, 15 patenti ritirate nel week-end: in un caso il tasso alcolico era tre volte il consentito

Sono 15 le patenti ritirate complessivamente per guida in stato d’ebrezza dalla Polizia Locale nei servizi di presidio sulle strade di Rimini, svolti nel fine settimana. Attività diverse, eseguite dagli agenti in abiti civili della squadra giudiziaria,  in costante presenza sul territorio e finalizzate al controllo della circolazione stradale per garantire la sicurezza e prevenire gli incidenti.

Su circa 50 veicoli fermati, sono state 15 le sanzioni elevate per la violazione dell’articolo 186 del Codice della strada, in 2 diversi servizi con  posti di controllo eseguiti in differenti vie: quello di giovedì sera al porto di Rimini, sulla via Desta del porto –  altezza del faro – e quello di domenica in piazzale Gondar.

Un’attività di contrasto all’uso di alcol durante la guida che ha consentito di fermare alcuni conducenti  che avevano alzato un po’ il gomito prima di mettersi al volante, per essere sottoposti al test dell’etilometro. In particolare, tra le 15 patenti ritirate, 10 sono state le  sanzioni più lievi, cioè contestate per un tasso alcolemico con un valore oltre lo 0,5 grammi per litro, ma non superiore allo 0,8. Per ciascuno di loro è scattato il ritiro della patente, oltre alla sanziona solo amministrativa, come prevede il comma 2 dell’articolo 186 del Codice della Strada; 5 invece sono state le violazioni più gravi, con un tasso alcolemico oltre lo 0,8,  tra questi anche chi ha fatto registrare allo strumento il tasso alcolico più elevato di quasi 3 volte il valore consentito dalla norma.

Tra i servizi fatti a margine dei controlli sulle strade, gli uomini in borghese del corpo di Polizia locale sono intervenuti anche nella zona della stazione ferroviaria, dove hanno fermato, dopo aver riscontrato una sospetta attività di spaccio, un cittadino extracomunitario trovato in possesso di 50 ml di metadone, contenuti in un flacone senza la specifica etichetta identificativa del SERT. L’uomo è stato denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui