Riminese fa un ritratto a Valentino Rossi: lo metterà in camera

Riminese  fa un  ritratto a Valentino Rossi: lo metterà in camera

RIMINI. L’arte incontra lo sport a due ruote. La pittrice riminese Denise Camporesi sabato scorso è stata invitata al ranch di Valentino Rossi a Tavullia. Denise ha così potuto regalare al campione un suo ritratto in bianco e nero. Valentino ha gradito tantissimo il quadro, assicurando che lo appenderà in casa (in camera, ha precisato), poi ha presentato la pittrice riminese agli altri ospiti del ranch, motociclisti, amici e amiche.

Mamma Stefania. E’ stata la mamma di Valentino a voler organizzare l’incontro al ranch, colpita dopo aver visto il ritratto che la pittrice riminese aveva realizzato. E così ha accompagnato Denise nel sorvegliatissimo (tra guardie e vigilantes) ranch del campione di motociclismo. Un incontro tutt’altro che formale, passato a chiacchierare davanti al grande camino insieme agli altri ospiti di Valentino. Tra i vari aneddoti, anche il fatto che la nonna di Valentino, a cui era molto legato, si chiamava proprio Denise. E che la mamma di Vale ha origini famigliari nobili legate alla Pieve di San Martino in Foglia di Tavullia (nell’occasione il critico d’arte Ernesto Paleani ha donato un suo libro appena uscito proprio sulla pieve).
“Al pilota e al ragazzo”. La dedica dietro il ritratto riporta la frase “Al pilota e al ragazzo”. «Amo la sua freschezza e spontaneità – spiega Denise Camporesi -. Il fatto che non sia una persona costruita. La notorietà non ha scalfito il suo modo di essere semplice e pulito. Per questo ho deciso di dipingerlo e lui l’ha capito e apprezzato». E a proposito di apprezzamenti, la mamma di Valentino ha chiesto di realizzare un ritratto di lei insieme ai suoi due figli campioni. Intanto prosegue con successo il percorso artistico della pittrice riminese. A gennaio Denise Camporesi allestirà una mostra dei suoi quadri in Vaticano, all’interno della Galleria della Pigna.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *