RAVENNA. Al via a Ponte Nuovo il porta a porta integrale. Hera sta infatti portando avanti, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Ravenna, un progetto che vedrà il rinnovo del sistema di raccolta rifiuti nell’area artigianale del quartiere. “Dal 30 novembre – si legge in una nota -, la raccolta stradale dei rifiuti urbani sarà trasformata in ‘porta a porta integrale, sistema che aiuterà a migliorare ulteriormente le prestazioni ambientali e il decoro urbano. Il sistema di raccolta domiciliare integrale prevede la raccolta a domicilio di tutte le tipologie di rifiuti: organico (lo scarto di cucina e di giardinaggio), carta/cartone, plastica, vetro e indifferenziato in giorni e orari prestabiliti”. Le utenze complessive interessate dal nuovo servizio sono 72, di cui 55 non domestiche: da ottobre personale incaricato da Hera (identificabile da apposito tesserino di riconoscimento) consegnerà a tutte le attività i contenitori definiti in base alla tipologia di utenza e alle verifiche effettuate.

Argomenti:

Ponte Nuovo

ravenna

rifiuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *