Rifiuti a Morciano, la differenziata vola oltre quota 80%

Rifiuti a Morciano, la differenziata vola oltre quota 80%

MORCIANO. Morciano ha chiuso il 2019 raggiungendo e superando l’80% di raccolta differenziata. E ora è stata avviata la tariffa puntuale, che sarà al centro dell’assemblea pubblica, organizzata da Hera e dall’amministrazione comunale, alle 21 alla Sala ex Lavatoio. Allestito presso il Municipio un punto di distribuzione dei materiali il 16 e 30 gennaio dalle 9 alle 12.30.

La tariffa puntuale è un modello tariffario più equo dell’attuale Tari perché la bolletta si calcola anche in proporzione alla quantità di rifiuto indifferenziato conferito. Per definire il numero dei conferimenti previsti a seconda del numero dei componenti il nucleo familiare sono state effettivamente rilevate negli ultimi mesi le abitudini e i quantitativi prodotti da ciascuna utenza. L’importo delle bollette per il servizio di gestione dei rifiuti urbani dipenderà dal numero di componenti il nucleo famigliare, dalla dimensione dell’abitazione e dalla quantità di rifiuti indifferenziati conferiti. La quantità di rifiuti indifferenziati verrà misurata in litri.

Ogni svuotamento del bidoncino individuale verrà conteggiato per 40 litri e contribuirà alla determinazione della tariffa. Tutti i rifiuti differenziabili, i cui costi di gestione sono coperti dalle quote fisse, potranno essere conferiti negli appositi contenitori un numero illimitato di volte. Inoltre, sono previsti sconti per chi si reca alla stazione ecologica e per chi svolge il compostaggio domestico. Senza dotazione non è possibile accedere al servizio di raccolta rifiuti.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *