Sabine dal cuore d’oro: la super-benefattrice tedesca è tornata a Cesenatico

Ancora un gradito ritorno quello di Sabine Eberz, la signora tedesca filantropa e benefattrice di Cesenatico.

Lo ha comunicato l’associazione “I bambini al primo posto”, con la disponibilità di rinnovare il sostegno all’organizzazione di volontariato cesenaticense, resasi protagonista negli anni di attività e di impegno civico e sanitario, di aiuto alle famiglie con bambini povere del territorio.

L’associazione di promozione sociale ha annunciato un’altra lodevole iniziativa da parte della signora Sabine Eberz che nei giorni scorsi ha contattato l’associazione “I bambini al primo posto”, comunicando la propria disponibilità a donare una somma in denaro. «In modo da sostenere il vostro super lavoro per i bambini di Cesenatico – comunica il segretario e tesoriere dell’associazione Roberto Poni, già precedenza vicesindaco di Cesenatico – Queste sono state le parole nella mail che ha inviato all’associazione. In un primo momento non nascondiamo che la mail ci aveva un attimo insospettito, la richiesta dell’Iban via mail è spesso e volentieri mezzo per mettere in atto truffe online. Poi appena fatta una verifica con la signora Sabine, abbiamo riscontrato che si tratta di una ‘benefattrice seriale di Cesenatico’, che negli ultimi anni, anche per ricordare il marito deceduto proprio durante una vacanza a Cesenatico, ha fatto molteplici e consistenti donazioni a diverse realtà di Cesenatico».

Donazione che nel corso degli anni sono stati fatti tramite il Comune la Cooperativa Bagnini, l’associazione “Chi burdel” di Villalta per l’acquisto di defibrillatori, a contributo della fornitura di quad per il controllo del territorio, donazioni a favore di bambini ammalati o bisognosi di sostegno.

Anche l’associazione “I bambini al primo posto” aveva già ricevuto una donazione ed ha ora invitato la signora Sabine Eberz, alla festa che si terrà nella serata di sabato 20 agosto 2022 presso il mercato ittico all’ingrosso di Ponente a Cesenatico.

«Questo permetterà di riabbracciarla e di ringraziarla pubblicamente – afferma Roberto Poni – La Signora Eberz ci ha garantito che sarà presente in quanto proprio in quel periodo sarà in vacanza nella tanto amata Cesenatico. Non siamo pronti ad accoglierla come si fa per una vecchia e cara amica».

L’associazione “I bambini al primo posto” ha donato nel corso degli anni una ventina di defibrillatori salvavita a Cesenatico, dislocandoli in quartieri, frazioni, piazze e punti di grande afflusso oltre che presso centri sportivi (occupandosi anche del relativo funzionamento e manutenzione). L’associazione presieduta da Angelo Casali promuove e organizza, inoltre, iniziative gastronomiche per raccogliere fondi. I cui proventi sono destinai al sostegno di famiglie con bambini in tener età in difficoltà economica (una ventina principalmente a Cesenatico), al pagamento talvolta di utenze, oltre più di recente ad aiutare donne con bimbi giunti da profughi per la guerra in Ucraina.

Sabine Eberz, e il marito Rodolfo, nel luglio 2010, ricevettero dall’allora assessore al turismo Roberto Poni, l’attestato di “Amici di Cesenatico”. Per aver scelto per 29 anni Cesenatico quale località turistica dove trascorrere le loro vacanze estive.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui