“The Guardian” esalta il bed & breakfast di Cesenatico: “Per clienti raffinati ed esigenti”

Da oltremanica un nuovo riconoscimento per Cesenatico. The Guardian, uno dei più noti quotidiani britannici, mette il bed & breakfast nella casina di piazza delle Conserve tra i più bei posti per soggiornare in Italia, tra 20 location che comprendono ville, dimore, baite, rifugi, al mare e in montagna.

La “Casina delle Conserve” è la chicca di “E Mont”, nel luogo dove un tempo si conservava per più mesi all’anno il pesce catturato in mare, sotto cumuli di neve e ghiaccio a strati, in “grotte” di pietra quando ancora i frigoriferi non erano stati inventati. Il giornale inglese ha aggiunto un richiamo a Marco Pantani e allo Spazio Pantani.

Luana Sacchetti e Silvia Moriconi sono cognate, l’hanno restaurata dieci anni fa e la gestiscono. Rimessa a nuovo, con accortezze e finiture di gusto. Vanno orgogliose e fiere di questo ulteriore riconoscimento: «Riceviamo clientela raffinata ed esigente, che presta attenzione ai dettagli, dagli arredi alle suppellettili. Siamo di nicchia con 5 camere in tutto fornite di ogni servizio. Siamo anche consigliati sulla guida Lonely Planet. La gente si innamora di questa casa. La clientela d’estate arriva spesso dall’estero. Abbiano avuto molte recensioni. Si tratta anche di statunitensi, canadesi, australiani, che dicono di trovare qui le atmosfere tipiche delle dimore dell’Italia centro settentrionali e della Francia provenzale. D’inverno riceviamo manager e designer, che marchi aziendali dell’alta moda come Prada, Gucci, Moschino mandano da noi. Poi ci sono persone che si innamorano del contesto, della affinità del paese di mare, di Cesenatico, specie durante l’autunno e le festività natalizie».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui