Riccione, Angelini: “I toni della campagna elettorale sono diventati offensivi”

In una lettera aperta, la candidata sindaca Daniela Angelini punta il dito su un clima avvelenato nella campagna elettorale di Riccione. “๐—œ ๐˜๐—ผ๐—ป๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ ๐—พ๐˜‚๐—ฒ๐˜€๐˜๐—ฎ ๐—ฐ๐—ฎ๐—บ๐—ฝ๐—ฎ๐—ด๐—ป๐—ฎ ๐—ฒ๐—น๐—ฒ๐˜๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฎ๐—ฟ๐˜๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—นโ€™๐—ฎ๐—บ๐—บ๐—ถ๐—ป๐—ถ๐˜€๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐˜‚๐˜€๐—ฐ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฒ ๐˜€๐—ผ๐—ป๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฎ๐˜๐—ถ ๐—ถ๐—ป๐—ฒ๐˜ƒ๐—ถ๐˜๐—ฎ๐—ฏ๐—ถ๐—น๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฒ ๐—ผ๐—ณ๐—ณ๐—ฒ๐—ป๐˜€๐—ถ๐˜ƒ๐—ถ, prevaricanti.
Cattivi. Con un racconto politico che guarda allโ€™insulto personale, ad un passato livoroso e non dร  spazio a quella che dovrebbe essere la Riccione del futuro.
Renata Tosi mi chiama: โ€œLa candidata del PDโ€.
Come se fosse unโ€™offesa.
E nella sua testa รจ unโ€™offesa.
Perchรฉ, ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ฅ๐—ฒ๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐—ง๐—ผ๐˜€๐—ถ, ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—ฝ๐—ผ๐˜€๐—ถ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐—พ๐˜‚๐—ฎ๐—น๐—ฐ๐˜‚๐—ป๐—ผ ๐—ฒฬ€ ๐˜‚๐—ปโ€™๐—ผ๐—ณ๐—ณ๐—ฒ๐˜€๐—ฎ.
Io sono la candidata del PD.
E sono la candidata di 2030 Riccione.
E di Coraggiosa.
Di Riccione col Cuore.
Del MoVimento.
E di Uniamo.
E sono la candidata di Francesco, il ragazzo appena uscito dallโ€™istituto alberghiero che affronta per la prima volta la stagione in cittร .
O di Elisa, mamma single che ha perso il lavoro dopo il covid e sta cercando di capire come portare avanti la sua vita tra un part time e lโ€™altro.
O di Ivan, pensionato disabile, che non riesce a raggiungere lโ€™ospedale per alcune visite di routine perchรฉ il marciapiede di via Formia รจ completamente dissestato e costituisce un vero pericolo.
O di Silvia, imprenditrice turistica, che vorrebbe unโ€™area portuale rigenerata, senza strutture abbandonate e rivitalizzata al meglio per rendere il porto la nostra porta sul mare.
Sono la tua candidata, che mi leggi in questo momento. ๐—–๐—ต๐—ฒ ๐˜๐˜‚ ๐—บ๐—ถ ๐˜ƒ๐—ผ๐˜๐—ถ ๐—ผ ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐—บ๐—ถ ๐˜ƒ๐—ผ๐˜๐—ถ, ๐—ถ๐—ผ ๐˜€๐—ผ๐—ป๐—ผ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐˜‚๐—ป๐—พ๐˜‚๐—ฒ ๐—ฎ ๐˜๐˜‚๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ๐˜€๐—ฝ๐—ผ๐˜€๐—ถ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ, ๐—ฎ๐—น ๐˜๐˜‚๐—ผ ๐˜€๐—ฒ๐—ฟ๐˜ƒ๐—ถ๐˜‡๐—ถ๐—ผ.
La politica รจ al servizio della cittadinanza.
E, lasciami aggiungere, della speranza.

Ma ๐—ฅ๐—ฒ๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐—ง๐—ผ๐˜€๐—ถ ๐—ถ๐—ป ๐˜๐˜‚๐˜๐˜๐—ถ ๐—พ๐˜‚๐—ฒ๐˜€๐˜๐—ถ ๐—ฎ๐—ป๐—ป๐—ถ ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐—ฒฬ€ ๐—ฟ๐—ถ๐˜‚๐˜€๐—ฐ๐—ถ๐˜๐—ฎ ๐—ฎ๐—ป๐—ฐ๐—ผ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ฎ๐—ฝ๐—ถ๐—ฟ๐—น๐—ผ.
๐—ฅ๐—ฒ๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐—ง๐—ผ๐˜€๐—ถ ๐—ฒฬ€ ๐˜€๐—ฒ๐—บ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ ๐˜€๐˜๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐˜€๐—ผ๐—น๐—ผ ๐—น๐—ฎ ๐—ฐ๐—ฎ๐—ป๐—ฑ๐—ถ๐—ฑ๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฅ๐—ฒ๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐—ง๐—ผ๐˜€๐—ถ.
Ha sempre visto Riccione come una sua proprietร . Pensa che tutto e tutti siano una sua proprietร .
E per questo pretende di definire i ruoli di tutti.
E per questo pretende di definire anche il mio, chiamandomi โ€œla candidata del PDโ€.

Non vorrei essere mai in Stefano Caldari, e correre il rischio che qualcuno mi chiami โ€œil candidato di Renata Tosiโ€.

Perchรฉ mentre Riccione il 12 giugno potrร  scegliere di non essere piรน di Renata Tosi, lui potrebbe non riuscire mai a farlo”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui