Riccione, via alla riqualificazione del teatro Tondelli

RICCIONE. Sono iniziati i lavori per la ristrutturazione del Teatro Tondelli. Cantiere aperto, quindi come da cronoprogramma dell’Amministrazione, con la messa in sicurezza dell’area e l’inizio della demolizione interna. I lavori, come è noto, sono stati affidati alla ditta A.T.I. P.R.L. S.R.L. e riguardano la ristrutturazione edilizia e l’allestimento urbano della sala per pubblico spettacolo, denominata appunto Spazio Tondelli. L’investimento per questa prima parte di lavori, il primo stralcio appunto per cui la ditta avrà 98 giorni per finire, è di 600 mila euro. La scorsa settimana inoltre la Giunta ha approvato il secondo stralcio dei lavori, con un investimento totale di 768.497 per quanto riguarda gli allestimenti interni, compresi quelli tecnologici, e gli arredi. Riguardo al secondo stralcio si procederà a bando di gara per affido degli arredi e allestimenti interni. 

In generale i lavori di riqualificazione riguarderanno entrambi gli edifici che compongono l’attuale teatro: il principale tra questi edifici, fu costruito nel 1954, sede dell’attuale Spazio Tondelli; il secondo edificio oggetto di riqualificazione, costruito nel 1962 verrà riconvertito a partire dal piano terreno, con tutti i vani di pertinenza. Il progetto prevede la congiunzione degli edifici tramite la connessione diretta del piano terreno, con la creazione dell’ingresso principale su viale Ceccarini. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui