Riccione, torna a pieno ritmo il Centro per le famiglie

Riccione. La pandemia ha obbligato a reinventarsi per comunicare con le famiglie, adesso un passo verso la normalità arriva dall’equipe del Centro per le famiglie distrettuale. E la programmazione degli incontri riparte in presenza a pieno ritmo con laboratori dedicati ai bambini di 3-6 anni per lo sviluppo psico-motorio, corsi di massaggi neonatale o preparto, seminari per genitori. Appuntamenti che rientrano nella rete del Distretto di Riccione studiato per dare risposte immediate alle famiglie con figli fino all’età di 18 anni. Il Centro distrettuale dislocato tra Riccione, Cattolica e San Clemente e rivolto a tutti i Comuni del Distretto, è composto da 10 operatori tra psicologi, psicoterapeuti, pedagogisti, educatori e assistenti sociali e da 6 consulenti. In particolare la sede di Riccione in via Crotone 7, conta 7 operatori. Aperto tutta la settimana dal lunedì al venerdì su appuntamento e con consulenze gratuite, il centro svolge molteplici attività di sostegno agli impegni educativi che quotidianamente riguardano le famiglie con figli minori, di recente immigrazione, giovani coppie e tutti quei nuclei che si trovano ad affrontare difficoltà temporanee.

Nel 2020 e 2021 tra incontri on line e in presenza, seppur a numeri ristretti per le obbligatorie esigenze sanitarie di capienza e distanziamento, 160 famiglie hanno richiesto una consulenza nell’educazione dei propri figli, soprattutto per problematiche legate all’adolescenza. Oltre 2000 persone hanno partecipato alle attività di laboratorio. Ad oggi il desiderio di ritrovarsi insieme è forte tanto che è in procinto di partire giovedì 24 febbraio il corso di Massaggio Neonatale in presenza con tre gruppi pieni composti da 8 neo mamme e i loro piccoli di 2-6 mesi. In lista d’attesa altri 3 gruppi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui