Riccione. Sorpresa MotoGp, anche a ottobre è boom di presenze

MotoGp, il week – end da oltre 66mila spettatori decreta il boom di presenze negli alberghi di Misano e Riccione. «È stato un evento eccezionale sia per il tributo al Sic, che per l’ultima gara di Valentino Rossi» commenta il presidente Aia di Misano, Massimo Leardini che riconosce il «grande sforzo messo in campo dai 35 hotel aderenti, perché riaprire un albergo non equivale ad alzare la saracinesca e via, ma ci premeva garantire un servizio per accogliere i turisti». La formula più opzionata dagli albergatori? «Quella del bed & breakfast» precisa. E aggiunge: «Non siamo riusciti ad accettare tutte le richieste, perciò i turisti si sono distribuiti anche su altri Comuni». D’altronde, ribadisce, è una manifestazione «che interessa tutta la costa e che ha goduto di un risvolto internazionale». Con ritmi incalzanti visto che per la «festa del sabato le tappe d’obbligo per gli appassionati, erano tre: Coriano, Tavullia e Misano».

L’articolo completo su Corriere in edicola oggi

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui