Riccione si candida ad ospitare il decimo Forum Mondiale dell’Acqua nel 2024

“Stiamo lavorando affinché Riccione possa essere protagonista del Decimo Forum  Mondiale dell’Acqua e lo possa essere tutta la costa romagnola”. Lo ha annunciato Endro Martini, geologo e Presidente di Italy Water Forum 2024.

“A Riccione il mare bello è una realtà – continua Martini – sono realtà anche il turismo sostenibile con le piste ciclabili del mare, bus elettrici ed è realtà la possibilità di trascorrere parte della giornata al mare e altre ore nei meravigliosi borghi che godono anche di siti ipogei. A Riccione c’è un raro esempio di Ospedale delle Tartarughe. Riccione ha fatto davvero un grande lavoro sulla qualità delle acque ed il suo mare non è più quello tristemente noto degli anni ’80 ma è un mare davvero bello, di grande qualità e adatto a tutti, con ogni probabilità si accinge a diventare anche il mare del futuro. I servizi presenti sulla costa sono il trionfo della risorsa acqua recuperata in modo brillante in questa città. Servizi che, lo ricordiamo, per la loro unicità sono protagonisti di un ambizioso progetto di candidatura a patrimonio immateriale dell’Umanità”.

“Italy Water Forum 2024” è il comitato promotore della candidatura dell’Italia a sede del decimo Forum Mondiale dell’Acqua. Presidente del Comitato è il geologo, Endro Martini e ne fanno parte il Sacro Convento di Assisi, il Comune di Firenze, Comune di Assisi, Consiglio Nazionale dei Geologi, ISPRA, Protezione Civile Nazionale , Istituto Nazionale di Urbanistica, Comune di Ferrara,  Associazione Nazionale delle Bonifiche e Irrigazioni, Rotary International Club di Ottaviano, Meteo GiuliacciSkopìa srl, Cae srl, Agronomist World Academy Foundation, Iat srl , Water Right and Energy Foundation,  Triumph Group International, Archeoclub d’Italia  e Centro Studi Alta Scuola dell’Umbria, istituto specializzato nella manutenzione e valorizzazione dei centri storici e del quale fanno parte Regione Umbria, Comune di Orvieto, Comune di Assisi, Comune di Todi  che è stato l’animatore di questo progetto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui