Riccione. Scippa e ferisce una donna, arrestato 16enne

Rapinatore 16enne arrestato dai carabinieri per rapina, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi atti ad offendere, dopo aver scippato e ferito un’impiegata. Erano le 19,30 circa, quando una pattuglia si è imbattuta in una 57enne a terra, fatta cadere dal malvivente quando le ha strappato la borsa con effetti personali e contanti per 560 euro. Il giovane, per seminare i militari, ha iniziato a correre nelle vie del centro di Riccione. Durante la fuga ha anche cercato di disfarsi, inutilmente, della borsa e di un coltello da cucina che aveva in tasca. Entrambi gli oggetti sono stati recuperati al parco ai piedi del monumento alla memoria di Salvo D’Acquisto.
La signora è stata quindi accompagnata all’ospedale Ceccarini dove è stata medicata e giudicata guaribile in 7 giorni. Il baby rapinatore, che in tutti i modi ha cercato di resistere alla cattura, dopo le formalità di rito, è stato trasferito al centro di prima accoglienza di Bologna, l’ex carcere minorile del Pratello.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui