Riccione. Ecco il nuovo Savioli Spiaggia. Un hotel 5 stelle “connesso”

Riccione. Ecco il nuovo Savioli Spiaggia. Un hotel 5 stelle "connesso"

RICCIONE. La proprietà del Savioli Spiaggia, sul porto di Riccione, presenta il progetto che ha proposto all’amministrazione comunale. “Il progetto preliminare del Nuovo Savioli proposto all’amministrazione comunale che sorgerà nell’area dell’attuale fabbricato, prevede una struttura ricettiva innovativa – si legge in una nota diffusa dalla legale rappresentante di Alway Savioli Srl Margherita Torroni -, votata ai principi della sostenibilità e  progettata per rispondere alle esigenze dei turisti del nuovo millennio, sempre alla ricerca di nuove esperienze nel carattere e nei contenuti: un contesto che tornerà a dialogare con la città e ad interagire con la cittadinanza grazie soprattutto agli spazi previsti al piano terra che comunicheranno con la nuova piazza antistante la darsena, con la via Galli e con l’area portuale dove è prevista una significativa riqualificazione da parte dell’Amministrazione Comunale”.

Un ambito urbano “smart” – è l’idea pensata dai progettisti -, “connesso” ed “integrato” pensato per diventare “un nuovo luogo di aggregazione per la collettività e per i turisti, dove sorseggiare un aperitivo, cenare con gli amici o semplicemente fare due chiacchere davanti ad un buon caffè in un contesto tra i più significativi della Riccione di domani”.

La nuova struttura ricettiva alberghiera e residenziale temporanea “si propone di riportare in vita un’Icona del turismo degli anni passati, lo storico Hotel Savioli Spiaggia, vanto e simbolo della città, della Riviera Romagnola e dell’intera Costa Adriatica; nel complesso troveranno posto un albergo a cinque stelle con tutte le camere e le suites vista mare, una spa con Centro benessere, piscina e ristorante panoramici e una generosa sala polifunzionale per meeting, esposizioni ed  eventi di ogni genere accessibile direttamente dalla nuova piazza sulla darsena. A completare l’offerta alcune prestigiose residenze temporanee ubicate ai piani alti della struttura che potranno usufruire e beneficiare di tutti i servizi di alta qualità forniti dall’hotel”.

Il bianco utilizzato per la finitura delle terrazze disegnate con forme morbide e sinuose – è ancora la proprietà che illustra il progetto -, “il cristallo utilizzato per le pareti verticali ed il legno che caratterizza alcuni importanti dettagli esterni, evocano i tratti tipici del design nautico, riprendendo al contempo le forme ed il linguaggio dell’albergo che ha costituito quasi per un secolo il prestigioso fondale della darsena riccionese. Non poteva mancare un attento inserimento di verde pensile, sia per creare privacy fra le varie unità abitative e ricettive, che per mitigare gli effetti dell’irraggiamento solare contrastando la formazione di isole di calore, il tutto al fine di ottenere una immagine urbana più verde e articolata. Il processo di recupero e riqualificazione del Savioli Spiaggia, si trova oggi  ad un punto di svolta; dopo svariate vicissitudini, siamo giunti a definire una  progettazione coerente con le esigenze di rigenerazione di questa prestigiosa area della città, una proposta che potrà essere concretizzata grazie alla recente opportunità rappresentata dagli avvisi pubblici per manifestazioni di interesse lanciata dal Comune di Riccione, grazie a cui saremo  oggi finalmente in grado di portare a compimento questa importante sfida con la città e con il mercato”.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *