Riccione, sarà un Capodanno anti Covid: “Ci vediamo in Piazzale Ceccarini e in sicurezza”

Non rinuncia al brindisi di Capodanno Riccione, seppur seguendo tutte le norme di sicurezza che il momento storico che stiamo vivendo ci impone. Saranno festeggiamenti sobri, che non precluderanno musica, arte e magiche atmosfere per la notte di Capodanno nella meravigliosa scenografia del Riccione Christmas Star.

«Noi rispetteremo tutte le disposizioni di sicurezza – dice l’assessore Caldari – ma rispondiamo anche al desiderio di chi vuole trovarsi all’aria aperta per brindare l’arrivo del nuovo anno». Ecco perché in un momento in cui la salute è al primo posto, «pubblico e privato possono lavorare assieme, offrire occasioni diverse di intrattenimento. L’amministrazione con iniziative che rientrano nel Riccione Christmas Star, i locali con le loro proposte».

Installazioni a cielo aperto e suoni accompagneranno i visitatori nelle passeggiate avvolte da un bosco di abeti luminosi fino ad arrivare alla pista di pattinaggio sul ghiaccio con apertura prolungata fino a notte inoltrata, accompagnata da una lunga colonna sonora con show della neve in pista alla mezzanotte e conto alla rovescia.

Musica live e dj set, a partire dalle 22, in Piazzale Ceccarini davanti al Palazzo del Turismo dove, mentre sul grande ledwall posto sulla facciata del Palazzo scorreranno le immagini più suggestive della città, sarà possibile brindare al nuovo anno accompagnati dalla animazione curata dall’assessorato al Turismo in collaborazione con Chicco Giuliani, conduttore radiofonico da sempre grande amico di Riccione. Sarà una partecipazione in piedi con postazioni fisse segnate da bollini a terra regolamentate da varchi di ingresso e uscita posti in più punti dell’area. «Mantenere un clima positivo dislocando i vari punti di intrattenimento, dalla pista di pattinaggio con la neve, viale Ceccarini e i suoi locali fino a piazzale Ceccarini» ha affermato Thomas Montebelli del Consorzio Intrattenimento.

Obbligo del green pass

Saranno inderogabili il possesso del green pass rinforzati e mascherina. Una pianificazione che nei prossimi giorni sarà definita e dettagliata in un incontro specifico in Prefettura. Mai come quest’anno i locali della città saranno protagonisti di questo palcoscenico speciale, illuminati, brillanti e ancora più interessanti con le proposte pensate per la notte di San Silvestro. Immancabili i fuochi pirotecnici a mezzanotte. «Condivido l’idea di mantenere un profilo più sobrio» ha commentato Andrea Ciavatta, presidente Consorzio Family Hotel.

Spazio all’arte

Un anno che si apre all’insegna della cultura con la grande mostra fotografica Elliott Erwitt Family, nel nuovo spazio espositivo di Villa Mussolini. Sarà aperta al pubblico dal 19 dicembre ed è composta da fotografie in bianco e nero selezionate personalmente dall’autore insieme alla curatrice Biba Giachetti. Rimarrà aperta al pubblico anche in occasione del Capodanno dalle ore 9.30 alle 13 e il 1° gennaio dalle ore 14.30 alle 19. Per Roberto Corbelli, presidente Cna Riccione «Riccione è una città turistica, ben vengano quindi iniziative che la mantengono accesa, come per questo Capodanno, creando un percorso di eventi sparsi sul territorio in linea con le normative previste di carattere sanitario».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui