Riccione, perde il portafogli con 1.800 euro: il maresciallo dei Carabinieri lo ritrova

Oggi, un Maresciallo dei Carabinieri in forza alla Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rimini, ha notato un portafogli abbandonato a terra. Una volta raccolto ha potuto constatare, con grande sorpresa, che conteneva la somma di 1.800 euro in contanti e documenti vari. È successo a Riccione.

Non ha dubitato un attimo e, grazie ad uno dei documenti custoditi nel portafoglio, è riuscito a risalire all’identità del proprietario il quale, una volta rintracciato, è risultato essere un turista straniero in vacanza nella “Perla Verde” romagnola. La gioia è giunta quando il turista, dopo poco tempo, ha udito squillare il proprio telefono. Dall’altro lato della cornetta erano i Carabinieri della Compagnia di Rimini, che lo invitavano in caserma al fine di potergli restituire il portafoglio smarrito. Ha poi spiegato, ancora incredulo, che era affranto e convinto di non avere speranze di ritrovare il suo danaro.

Ha concluso che quei contanti gli servivano per le ferie, ringraziando il Carabiniere per il gesto di altruismo e civiltà.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui