Riccione, multato per aver occupato il posto invalidi. Vane le scuse

Riccione, multato per aver occupato il posto invalidi. Vane le scuse

RICCIONE. La polizia locale di Riccione, Misano e Coriano mantiene alta l’attenzione sui “furbetti” del parcheggio. E per rendere noto tempestivamente la sua attività rende noto attraverso i canali social istituzionali. «A prima vista può sembrare una foto (immagine a lato, ndr) scattata all’uscita di una scuola in una giornata qualsiasi. Invece no. La macchina grigia parcheggiata nello stallo riservato alle persone disabili non ha nessun titolo per occupare quel posto e di conseguenza toglie un diritto a qualcuno che ne ha necessità. Una nostra pattuglia in borghese ha provveduto a fermare il conducente dell’auto e a sanzionarlo come previsto dal Codice della Strada. Il giovane, a quel punto, non ha potuto fare altro che chiedere scusa mille volte. La nostra attenzione, soprattutto a tutela delle categorie più deboli, è sempre molto alta. Contrastare questo genere di ingiustizie nei confronti di chi è in difficoltà per noi significa garantire legalità». E poi l’invito: «Se anche voi notate qualcuno che abusa del contrassegno per persone disabili o che occupa senza titolo un parcheggio riservato a queste persone, contattateci allo 0541 649444.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *