RICCIONE. Si terrà martedì alle 20.30 a Palazzo del turismo la conferenza dal titolo “Donne e lavoro” in cui si parlerà della situazione occupazionale nella provincia di Rimini”; del tema del mobbing e i suoi aspetti psicologici e giuridici; ma anche di stalking e dei metodi giudiziari e personali a disposizione per potersi difendere. La serata sarà introdotta e moderata da Barbara Bassan, presidente della commissione Pari opportunità. Il progetto “Donne e lavoro” nasce, spiega l’amministrazione comunale in una nota, «dalla necessità di affrontare un tema molto sentito e di grande interesse sociale, per sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema della discriminazione delle donne in ambito lavorativo, promuovere buone pratiche di conciliazione dei tempi e di welfare aziendale, valorizzare il lavoro delle donne, la loro leadership e le loro competenze».

Dignità alla condizione umana

La sindaca Renata Tosi spiega che «il tema proposto da questo convegno, che mette al centro il lavoro e le donne, un tema complesso e di estrema attualità oltre che di grande interesse sociale, raccoglie pienamente le intenzioni dell’amministrazione quando si mettono in campo azioni volte a dare dignità alla condizione umana». Per la presidente della commissione Pari opportunità, invece, «attraverso il rafforzamento della rete fra pubblico e privato, questo progetto mira a rafforzare le competenze femminili, approfondire le opportunità del web, promuovere l’autonomia economica, aumentare la conoscenza delle esigenze delle donne nel lavoro sul tema della conciliazione con la vita privata, e contrastare pregiudizi».

Argomenti:

mobbing

riccione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *