Riccione, la storica segretaria va in pensione. La sindaca: “Sei stata quasi una mamma”

Domani sarà l’ultimo giorno di servizio attivo per Fernanda Renzi 64 anni, nata a Morciano di Romagna, e da 28 anni impiegata al Comune di Riccione. Ma soprattutto Fernanda è stata la segreteria dei sindaci della Perla Verde dal 1999, quindi 22 anni di amministrazione cittadina. Fernanda da mercoledì si godrà la pensione dopo essere entrata in Comune, prima impiegata ai Lavori Pubblici, (dal gennaio 1993) e poi alla segreteria del sindaco, da luglio 1999. Ventidue anni in cui  Fernanda è stata segretaria nelle due amministrazioni di Daniele Imola, di Massimo Pironi e delle due amministrazioni di Renata Tosi. Questa mattina, la Giunta dell’amministrazione ha voluto dedicare un momento di saluto a Fernanda Renzi con un pensierino e un brindisi con le bollicine.

Fernanda siamo oggi qui tutti per ringraziarti del tuo lavoro eccellente  – ha detto il sindaco Tosi -. Sei stata una persona su cui poter contare nell’organizzazione di un’agenda, quella del sindaco, non sempre facile. Hai accolto tutti noi all’inizio della nostra amministrazione con grande spirito di servizio e sei stata quasi una “mamma” per chi per la prima volta entrava nel ruolo di sindaco. Per questo vogliamo brindare a te e alla tua nuova vita da nonna, come spesso dici, essendo sicuri che all’occorrenza tu ci sarai ancora per darci una mano con la tua esperienza e capacità. Un sentito ringraziamento quindi da parte di tutti gli assessori e dei consiglieri per quello che in questi anni hai dato all’amministrazione comunale di Riccione”

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui