Riccione, la morte di Angela, storica cuoca della Torre Folk

«Non è stato difficile volerti bene, ma sarà difficile dimenticarti e fare meno di te, riposa in pace». Così saluta la suocera Angela Pettini, Sergio Pioggia, titolare della Fattoria del Mare, imprenditore del territorio. Saluta la madre di sua moglie, Rosanna Cancellieri. Un saluto accorato a cui hanno fatto seguito centinaia di messaggi di commiato, un afflato enorme che ha abbracciato la signora Angela, scomparsa mercoledì. Se ne è andata serena e fiera a 91 anni, una cuoca storica a Riccione, ma è stata una vera imprenditrice. «Era una santa donna, per trent’anni insieme alla Torre Folk, metteva a posto qualsiasi cosa – racconta Pioggia -, ho perso mia madre presto, per me era come la mia sorella più grande. Lei capiva tutto, percepiva ogni sentimento, non giudicava, la sua cera l’ha consumata tutta, se ne è andata serena». Tante le manifestazioni di cordoglio e sostegno alla famiglia per la triste perdita, perché la signora Angela è stata davvero una antesignana, ha saputo puntare sulla genuinità romagnola e aprire una strada alla futura generazione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui