Riccione, la camera ardente dopo la strage in autostrada VIDEO

Il Playhall di Riccione ospita la camera ardente delle sette vittime della tragedia di venerdì scorso in A4 all’altezza di San Donà di Piave. I funerali di Maria Aluigi, Romina Bannini, Alfredo Barbieri, Francesca Conti, Rossella De Luca, Massimo Pironi e Valentina Ubaldi si svolgeranno domani, giovedì 13 ottobre, alle 14,30 allo stadio Italo Nicoletti di via Forlimpopoli. Gli ingressi dello stadio saranno aperti dalle 13.30.

L’apertura della camera ardente alle 15

La camera ardente resta aperta oggi dalle 15 alle 22 all’interno del Playhall di viale Carpi. Nella giornata di domani, giovedì 13 ottobre, sarà aperta dalle 7 alle 11. Il primo picchetto d’onore sarà formato dalla sindaca Daniela Angelini, dal presidente della Provincia Riziero Santi, dalla consigliera regionale del Partito democratico Nadia Rossi e dal parlamentare dem, ex sindaco di Rimini, Andrea Gnassi. 

“In ragione del recente aumento dei contagi da Covid-19 è consigliabile l’utilizzo della mascherina per accedere alla camera ardente”. Lo ha dichiarato all’assessore alla Sanità del Comune di Riccione Gianluca Garulli. “Partecipiamo tutti al lutto ma il Playhall è un luogo chiuso: meglio proteggersi”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui