Riccione, il delfino Golia compie 29 anni VIDEO

Grande festa di compleanno per il delfino Golia della famiglia di tursiopi della Laguna di Oltremare a Riccione. Il maschio di tursiope ha compiuto ieri, 6 luglio, 29 anni. Nato in ambiente controllato, pesa oltre 210 kg e supera i due metri di lunghezza. “Golia è uno dei delfini più amati della nostra famiglia _ dicono gli addestratori _  Ama un sacco interagire con noi e anche col pubblico. In particolare con i bambini. Va d’accordo con tutti e ama tantissimo le carezze”.  

Per lui gli addestratori hanno preparato diverse sorprese. La prima è stata il regalo: a Golia i trainers hanno consegnato il suo gioco preferito, una tavoletta da surf. Immancabile la maxi torta formata da più strutture in ghiaccio e gelatina arancione, con cuori e una lettera gigante con la sua iniziale. La consegna della torta è avvenuta ieri, nell’appuntamento quotidiano del pomeriggio, alle 15, chiamato ‘Conosci i delfini’: un momento didattico che aiuta il pubblico a conoscere meglio il mondo dei delfini e di tutti i cetacei. Un momento dedicato alla conoscenza e alla sensibilizzazione, dove si scoprono i segreti dei delfini, come giocano, le loro tecniche di caccia, la socializzazione. 

Il divertimento a Oltremare va avanti tutti i giorni, dalle 10 alle 18. Domenica 10 luglio altro appuntamento con la sensibilizzazione: il pubblico di famiglie sarà coinvolto nell’attività ‘Caccia alla regina’ per parlare di progetti di sostenibilità ambientale e salvaguardia delle api, in modo divertente e coinvolgente, tramite curiosità, storie e quiz.  

Quello che fanno le api ogni giorno è qualcosa di unico e utilissimo per tutto il Pianeta. Per questo è importante difendere questo insetto, che è gravemente in pericolo. Negli ultimi tempi, solo in Europa, sono scomparse in media circa il 20% delle api, con punte del 50% in alcune zone. Oltremare in collaborazione con Conapi, leader nella produzione di miele nazionale biologico e convenzionale che riunisce oltre 600 apicoltori per 100mila alveari, ha programmato l’attività “Caccia alla regina” per parlare di questi straordinari insetti. L’attività si svolgerà nell’area d’ingresso del parco, con un doppio appuntamento quotidiano, su prenotazione. L’obiettivo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza degli impollinatori, sulle minacce che affrontano e sul loro contributo allo sviluppo sostenibile. 

Le attività della giornata “Caccia alla regina” 

Due appuntamenti quotidiani domenica 10 Luglio, alle 11.10 e alle 16.10, in compagnia di tre personaggi d’eccezione che condurranno grandi e piccini alla ricerca della regina perduta raccontando, curiosità e storie sulle api: Milli l’ape tuttofareUgo l’Apicoltore e il famoso scienziato Alberto Unapietra. A fine percorso verranno regalati biscotti e bustine di miele. L’attività è gratuita ma è obbligatoria la prenotazione, per una capienza massima di 60 bambini ad appuntamento. Info e prenotazioni direttamente all’ingresso del parco. 

Per tutte le tariffe, gli orari e il regolamento del parco, basta visitare www.oltremare.org.    

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui