Riccione, il 9 marzo fiaccolata per la pace

Riccione. Mercoledì 9 marzo si svolgerà a Riccione una fiaccolata per esprimere vicinanza a tutte le popolazioni che subiscono le guerre. Il corteo promosso da Caritas, Consulta della Solidarietà di Riccione, le associazioni del territorio e sposata dall’amministrazione comunale, partirà dalle 20.30 al parco Giovanni Paolo II per fermarsi alla chiesa Madre Ammirabilis in viale Gramsci. La giunta del Comune di Riccione sarà presente alla fiaccolata “ Tutti uniti contro le guerre del mondo”  in segno di solidarietà verso gli uomini, le donne e i bambini colpiti dal conflitto. “ In questo momento è di primaria importanza – dichiara l’amministrazione – mettere a disposizione canali di aiuto coordinati tra Comuni, Provincia e Regione, con riferimenti telefonici e servizi per le varie procedure di accoglienza. Questa mattina all’incontro svoltosi in Provincia tra Comuni, Ausl, Prefettura, Protezione Civile e Coordinamento dei volontari di Protezione Civile, in cui era presente per il Comune di Riccione il vicesindaco Laura Galli, sono state affrontate queste necessità divenute impellenti. Rimane massima la disponibilità da parte dell’amministrazione nel rapportarsi in maniera continuativa con le varie associazioni del territorio, Prefettura e Questura al fine di garantire gli indispensabili aiuti ai profughi di nazionalità ucraina, soprattutto donne e bambini. Da giorni sono a disposizione tutti gli sportelli comunali cosi come quelli dedicati della Polizia Locale per trasmettere alla Questura i dati delle persone in arrivo. Riccione anche con la fiaccolata di domani 9 febbraio, farà sentire la sua vicinanza e impegno a queste popolazioni bisognose di aiuto”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui