RICCIONE. Un guasto elettrico ha impedito alla corrente di arrivare alle pompe che convogliano e smaltiscono le acque piovane. “Questo il motivo tecnico – scrive in una nota l’amministrazione comunale – per cui si è accumulata acqua nel sottopasso di viale Ceccarini in presenza dell’abbondante pioggia della trascorsa notte”. Un inconveniente tecnico “risolto questa mattina” dopo un sopralluogo dai tecnici della ditta che ha eseguito i lavori alla presenza dei responsabili dei Lavori Pubblici del Comune di Riccione. Il guasto al quadro elettrico ha causato la mancanza di corrente che ha poi impedito alle pompe di attivarsi. Il sistema di pompaggio del sottopasso Ceccarini è composto da due pompe – ricostruiscono dal Municipio -, una principale e una secondaria che entra in funzionare automaticamente nel caso di malfunzionamento della prima. Nella mattinata è intervenuta anche Geat per la ripulitura delle griglie di scolo. 

Argomenti:

guasto

riccione

sottopasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *