RICCIONE. Un riccionese e un ragazzo romeno, entrambi 28enni, sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Riccione, che li hanno identificati come gli autori del furto ai danni della pescheria Ittica Riccionese messo a segno la notte dello scorso 23 maggio, fruttato un bottino di 1.500 euro. Determinanti nell’indagine dei militari, le immagini delle telecamere cittadine, che hanno permesso di ricostruire il tragitto prima e dopo il colpo del malviventi e fornito elementi fondamentali per la loro identificazione.

Argomenti:

denunciati

furto

pescheria

riccione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *