Riccione. Fiamme nella notte in una colonia, incendio anche a Ospedaletto

RICCIONE. Doppio lavoro per i vigili del fuoco per incendi che si sono sviluppati a Riccione e a Coriano.
Nella tarda serata di lunedì i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Riccione sono intervenuti in viale D’Annunzio dove, poco prima, si era sviluppato un incendio all’interno di una colonia in stato di abbandono, sottoposto a pignoramento da parte del Tribunale di Rimini a seguito di procedura esecutiva immobiliare. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco di Rimini arrivati in poco tempo sul posto. Sono ingenti i danni provocati alla struttura.

Le cause dell’incendio sono ancora in corso di accertamento, ma tutto quanto rinvenuto all’interno della struttura lascia pensare all’incauto utilizzo di un fornelletto a gas da parte di qualche inquilino abusivo. L’edificio in questione è lo stesso interessato dal presunto episodio di violenza consumatosi pochi giorni fa a Riccione. A Ospedaletto di Coriano i vigili del fuoco del comando di Rimini sono intervenuti con due automezzi poco dopo le 1.20 per l’incendio che si è sviluppato in un’abitazione.

L’intervento è durato circa due ore mezza, la pronta azione dei vigili del fuoco ha permesso di spegnere le fiamme, evitando che si propagassero all’intera abitazione. Le cause dell’incendio sono ancora in fase di accertamento: potrebbe essersi verificato un problema con il camino che non è stato completamente spento dagli occupanti prima di andare a dormire. Sul posto oltre ai vigili del fuoco anche il personale sanitario.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui