Denunciato dagli agenti del Corpo Intercomunale di Polizia locale di Riccione, il vandalo che la notte della Vigilia, con un grosso petardo, ha danneggiato il prezioso presepe sul porto canale, realizzato da Geat con statue a grandezza naturale in resina firmate Fontanini, creatore tra i più noti e conosciuti in Italia. Si tratta di un 23enne riccionese, il cui nome ora è iscritto nel registro degli indagati della procura della Repubblica con le accuse di danneggiamento aggravato di opera esposta alla pubblica reverenza e esplosioni pericolose in luogo pubblico.

Argomenti:

presepe

vandali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *