Riccione. Banda di ragazzini rapinatori fermata dai carabinieri

Rapine a danno di giovanissimi, i carabinieri denunciano 4 ragazzi, di cui tre minorenni. Verso le 18 di ieri, i carabinieri sono stati allertati da alcune chiamate al numero di emergenza 112, che segnalavano la presenza di un nutrito gruppo di giovani nordafricani intenti a seminare il panico tra i coetanei in zona Palacongressi. Identificati e fermati poco dopo, nelle tasche e negli zaini dei fermati avevano dei telefoni cellulari e dei portafogli sottratti poco prima ad un gruppo di coetanei turisti dal modenese, mediante la solita minaccia di aggressione fisica. Tutti minori (2004-2005), eccetto un neo maggiorenne, provenienti da Ancona e dintorni, italiani di seconda generazione, tre di loro sono stati deferiti per il reato di rapina mentre per tutto il gruppo è scattata la denuncia per il reato di furto aggravato in concorso.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui