Riccione, arriva la prima casa avanzata per le biciclette

Arriva a Riccione la prima casa avanzata per biciclette. In prossimità dell’incrocio semaforico tra via Castrocaro e via Romagna è stata ultimato nei giorni scorsi uno spazio riservato alle due ruote, realizzato con la sola segnaletica orizzontale, che permette ai ciclisti di aspettare il semaforo verde davanti alle auto, in posizione visibile e protetta.

 “La casa avanzata è una novità introdotta nel Codice della strada dal Decreto Rilancio – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici e Ambiente, Lea Ermeti – che Riccione ha accolto in via sperimentale per mettere in sicurezza le biciclette agli incroci regolati da semaforo e incentivare allo stesso tempo la mobilità sostenibile. Realizzata nell’ambito della riqualificazione ultimata al quartiere Centro Studi e collegata alle nuove ciclabili di via Vittorio Emanuele II e via Castrocaro, la casa avanzata consentirà a chi si sposta in bicicletta di posizionarsi in testa alle auto senza respirare le polveri provenienti dai gas di scarico e di evitare ai ciclisti manovre pericolose. Una misura inserita non a caso nel quartiere Centro Studi che con 12 viali completamente rinnovati diventerà una zona a priorità per ciclisti e pedoni con limiti di velocità massima previsti di 30 chilometri orari. Questa sarà la prima di altre che andremo a individuare in ulteriori incroci stradali”.

La casa avanzata è una linea di arresto per bicicletta collocata più avanti rispetto a quella predisposta per gli altri veicoli. Questo attraversamento ciclabile posto ad almeno tre metri di distanza rispetto alla linea di stop degli altri veicoli serve soprattutto a favorire la manovra di svolta a sinistra delle biciclette, che altrimenti risulterebbe impedita nel caso in cui il ciclista fosse posizionato su una pista ciclabile o sul lato destro della carreggiata.

Come comportarsi in caso di semaforo rosso: regole per i ciclisti

Nell’attesa che il semaforo diventi verde, se sei un ciclista e devi proseguire dritto o devi svoltare a destra, puoi impegnare la casa avanzata nella porzione centrale o più a destra dello spazio disegnato a terra. In questo modo sarai più visibile agli automobilisti, sarai il primo a partire dopo il verde semaforico ed eviterai di respirare i gas di scarico.

Nell’attesa che il semaforo diventi verde, se sei un ciclista e devi svoltare a sinistra, puoi impegnare la casa avanzata nell’area più a sinistra dello spazio disegnato a terra. In questo modo sarai più visibile agli automobilisti, sarai il primo a partire dopo il verde e riuscirai a svoltare a sinistra in modo più agevole.

Come comportarsi in caso di semaforo rosso: regole per automobilisti e motociclisti

Negli incroci dotati di casa avanzata, in presenza di semaforo rosso, tutti i veicoli (eccetto biciclette e monopattini elettrici) sono tenuti a fermarsi prima della casa avanzata, evitando di impegnare l’area identificata dalla segnaletica orizzontale e dedicata alle biciclette, la casa avanzata per l’appunto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui