“Mentre in tutto il Paese cresce l’allarme pandemia, i contagi aumentano e il sistema sanitario rischia di andare in affanno, un gruppo di negazionisti decide di manifestare a Roma e Rimini. Concedere la piazza a centinaia, forse migliaia di persone che negano l’obbligo di mascherina e il distanziamento, oltre ad essere un’assurdità, è anche un rischio che non possiamo permetterci. Lanciamo un appello al Ministero dell’Interno affinché neghi a questi pericolosi mistificatori l’uso dei luoghi pubblici, tutelando il superiore interesse di salute pubblica”. Lo afferma il sindaco Pd di Pesaro e presidente Ali (Autonomie Locali Italiane) Matteo Ricci. 

Argomenti:

negazionisti

Pd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *