Dalla Regione contributo per l’acquisto di parrucche per le pazienti malate

Dalla Regione contributo per l'acquisto di parrucche per le pazienti malate

Dalla Regione un contributo di 400 euro per l’acquisto di parrucche da parte di donne pazienti oncologiche sottoposte a trattamenti chemioterapici o radioterapici indipendentemente dall’Isee e dal reddito. “Avevamo preso un impegno e l’abbiamo mantenuto”, ha sottolineato Bonaccini: “Questo vuole essere un segno di attenzione e sensibilità, un aiuto per migliorare la qualità di vita delle pazienti e per accompagnarle in un percorso che ovviamente auspichiamo sia di superamento della malattia”. Una decisione, quella dell’ente di via Aldo Moro, che raccoglie l’appello di migliaia di persone presentato dalla promotrice Odette Piola lo scorso 31 maggio. Si stimano in 3.400 le donne in regione con possibile alopecia in seguito a trattamenti antitumorali che potranno presentare richiesta di contributo all’Ausl di residenza utilizzando un modulistica che verrà definita dall’assessorato alla Salute nelle prossime settimane.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *