Regali di nozze: come funzionano

Con la bella stagione in arrivo, fioccano anche gli inviti a cerimonie come battesimi, cresime e matrimoni. In molti attendono con ansia questa primavera ed esatte per celebrare il loro matrimonio ma per gli invitati sorgono già i primi problemi, come che cosa regalare, destreggiandosi tra lista nozze, buste e agenzie viaggio. Ma andiamo con ordine e vediamo di fare chiarezza per chi non sa davvero dove sbattere la testa.

La lista nozze: di che cosa si tratta

La lista nozze è un elenco di prodotti di cui i futuri sposi hanno bisogno per la loro casa. Era molto in voga in passato poiché oggi non ci sono più grandi negozi che hanno tutto quello che serve: servizi di piatti, bicchieri, set di asciugamani, posate, set per la fonduta e via dicendo. Oggi in genere quando si parla di regalo matrimonio, la lista nozze si fa nei negozi di elettrodomestici dove ci sono moltissimi prodotti che tornano utili tra le mura domestiche. Era, ed è, sufficiente recarsi presso il negozio indicato e versare il prezzo dell’oggetto scelto. Successivamente, sarà tutto consegnato agli sposi nella loro nuova casa.

Tuttavia, esiste anche la possibilità oggi di fare una lista nozze online dove trovare ogni genere di prodotto, dall’arredamento fino ai piccoli elettrodomestici. Di solito, una lista nozze è piuttosto ampia e ciò permette a ognuno degli invitati di trovare varie fasce di prezzo. Tante idee per i ragli di matrimonio si possono trovare sul portale https://www.angolodelregalo.it che, tra le altre cose, è specializzato in gadget da personalizzare.

La classica busta con i contanti

Quando la lista nozze non c’è o è tutto esaurito, molti risolvono il problema del regalo facendo la cosiddetta busta. All’interno della busta c’è sempre un bigliettino di auguri per gli sposi, accompagnato però anche da del denaro contante. Una volta che si decide per la busta, arriva però un secondo problema, cioè quanto metterci. La scelta dipende dalle possibilità ma anche dal grado di parentela. Molti si preoccupano di mettere troppo poco e fare brutta figura ma bisogna anche ricordare che per parenti alla lontana e semplici amici d’infanzia non occorre svenarsi.

Partecipare alle spese del viaggio di nozze

Tuttavia, al giorno d’oggi si sta evidenziando una nuova tendenza. Molte coppie vivono insieme da diverso tempo e hanno già tutto quello serve in casa. Invece di raccogliere le “buste”, molti indicano già nelle partecipazioni un conto corrente dove è possibile versare del denaro al fine di partecipare alle spese del viaggio di nozze.

Secondo alcuni è poco elegante ma per altri è un buon sistema per evitare di lasciare delle grandi quantità di denaro dentro a delle poco sicure buste di carta. Sia come sia, oggigiorno presso le agenzie viaggi tutti possono andare per lasciare un contributo spese e magari firmare un libro. Alcuni arrivano comunque con un bel biglietto di auguri presso l’agenzia viaggi che poi si occupa di passare tutto agli sposi. È un bel modo per assicurarsi un viaggio a cinque stelle con voli aerei, hotel, intrattenimento e divertimento tutto incluso in un solo pacchetto senza doversi preoccupare di nulla.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui