Reddito di cittadinanza: 65 segnalati e 10 denunciati dalla Finanza

Reddito di cittadinanza percepito illecitamente: la Finanza di Rimini ha segnalato all’Inps 65 soggetti per la sospesnion del beneficio e ne ha denunciati 10 per illecito. Dal gennaio 2021, su indicazione della Procura della Repubblica di Rimini, è stata avviata dalle Fiamme Gialle riminesi un’azione finalizzata al sistematico vaglio di tutte le posizioni dei soggetti sottoposti a misure cautelari personali in maniera da individuare i destinatari del reddito di cittadinanza. In particolare, i finanzieri del Comando Provinciale di Rimini hanno elaborato i dati forniti sia dall’Autorità Giudiziaria che dalle altre Forze di Polizia approfondendo la posizione di oltre 400 persone destinatarie di provvedimenti restrittivi. Tra queste ben 65 sono risultate percepire il reddito di cittadinanza e, pertanto sono state segnalate all’INPS per la sospensione del beneficio. E 10 sono state denunciate per illecita pecezione. L’attività finora ha permesso di bloccare l’erogazione di circa 40.000 euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui