Numeri record alla Festa nazionale dell’Unità: in 350mila a Ravenna

RAVENNA. Numeri da record per la Festa nazionale dell’Unità di Ravenna che si chiude con numeri da record: 350mila (+50mila rispetto allo scorso anno) le persone che hanno partecipato, 5mila solo ieri per la chiusura del segretario nazionale Nicola Zingaretti, arrivate da tutta Italia con mezzi propri o con i 50 pullman organizzati da circoli e federazioni. Complessivamente sono stati 250 gli ospiti che hanno animato i 66 dibattiti e le 26 presentazioni di libri. Tutto esaurito, ogni sera, negli 11 ristoranti e bar della Festa: 35 quintali di cappelletti consumati, 50mila tra pizza fritta e piadine vendute, con oltre 100mila coperti in 18 sere. “Un’esperienza di confronto e condivisione straordinaria” sottolinea il responsabile dell’organizzazione del Pd, Stefano Vaccari.

[meta_gallery_slider id=”99836″]

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui