Ravenna, il virus non ferma il Batman Romagnolo: “Chiamo i bimbi”

RAVENNA. Al momento il coronavirus ha fermato anche Batman; quello Romagnolo che vive nella zona delle Ville Unite nonostante il domicilio fiscale del lavoro sia a Gotham City. Abituato a uscire per combattere il crimine, l’emergenza sanitaria ha bloccato in casa anche lui. Ma il covid-19 non ha fermato l’impegno del “cavaliere del sorriso” che sta tenendo compagnia con videochiamate ai bambini, compresi alcuni ragazzi autistici. «Per regalare loro un sorriso, da una quindicina di giorni faccio cinque-sei chiamate con i miei piccoli fan. A volte li contatto io, altre volte loro per un momento di svago in queste lunghe giornate in cui siamo costretti a stare chiusi in casa. E lo faccio anche con tre ragazzi autistici; soprattutto loro hanno bisogno, perché non è facile per chi soffre di questo disagio gestire questo momento. I genitori con i quali sono in contatto vivono un periodo davvero duro. E nel mio piccolo, dalla mia bat-caverna cerco di tirargli su il morale. D’altronde sono a casa anche io, ho perso il lavoro da tempo, feste e iniziative a tema alle quali partecipavo al momento non si possono organizzare e cerco di fare il possibile per rendermi utile». Ma oltre alle videochiamate, il Batman Romagnolo, al secolo Luca Bruni, sempre a distanza coinvolge i bambini nel fare i disegni: «li realizzano secondo la loro ispirazione o sulla base dei miei suggerimenti, dipende dalle volte. C’è chi me li spedisce e chi me li mostra in video. Ma ho promesso a tutti che appena finirà l’emergenza passerò casa per casa a ritirarli». Nel frattempo, anche se a mezzo servizio per via del virus, l’eroe mascherato continua a fare del bene al prossimo. «Purtroppo anche io non posso girare. La mia Bat-mobile è in garage ma ogni tanto esco lo stesso. Ma sono spostamenti per necessità, per andare a portare la spesa ai miei genitori e per le due nonnine che vivono nel mio condominio».

Il Batman Romagnolo con la sua batmobile

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui