Ravenna, vaccinazioni al via in pochi giorni per le aziende artigiane

RAVENNA. Cna e Confartigianato avevano annunciato da tempo la loro disponibilità ad operare per rendere possibili in tempi rapidi le vaccinazioni nei luoghi di lavoro per gli artigiani, i lavoratori e i loro famigliari. Dopo la firma del protocollo nazionale e il via libera della Regione Emilia-Romagna alle vaccinazioni in azienda, le due associazioni annunciano che sono pronte a far partire in pochi giorni la campagna di vaccinazioni anche per i lavoratori dell’artigianato. Il soggetto attuatore della campagna vaccinale per le aziende sarà SAN.ARTI., il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori dell’artigianato, e questo consentirà ai dipendenti, ai titolari e ai soci volontari già iscritti, di ricevere la somministrazione del vaccino Covid-19 presso una delle strutture poliambulatoriali convenzionate della provincia di Ravenna, in diretta connessione con il Servizio Sanitario Nazionale e senza alcun costo.

San.Arti. gestirà il Piano vaccinale Covid-19 in collaborazione con UniSalute. L’adesione avverrà tramite una piattaforma dedicata che, attiva dai prossimi giorni, garantirà il trattamento delle informazioni personali nel pieno rispetto della normativa in materia, così come richiesto dal Garante per la protezione dei dati personali. Tutti gli interessati potranno rivolgersi, per qualsiasi tipo di informazione, alle sedi territoriali di Cna e Confartigianato della provincia di Ravenna.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui